SITO DI MARIO - TRENI FOTO HOBBY E ALTRO  
Home DOVE SONO LOC ITALIANE LOC ITALIANE STAZIONI ITALIANE STAZIONI EUROPEE LOC EUROPEI LOC EUROPEI STAZIONI NEL MONDO LOCO U.S.A. PREFERITI NEL MONDO TRENI EUROPEI

 

 

                                                                                                                       

 

 

 

                                                       MI PRESENTO.

Sono un Macchinista delle Ferrovie dello Stato in pensione, le FS, che ora si chiamano TRENITALIA S.p.A. e RFI S.p.A.

  TRENITALIAS.p.A. si suddivide in:

Divisione Passeggeri Regionale;

Divisione Passeggeri Nazionale/Internazionale;

Divisione Cargo

Direzione Pianificazione Industriale;

Commerciale Passeggeri;

Assistenza Passeggeri;

  Alla RFI S.p.A. è affidata dunque l'attività di  manutenzione della rete  e, anche attraverso la   società di progettazione del Gruppo Ferrovie dello Stato, l'attività di progettazione costruzione e messa in esercizio dei nuovi impianti. Tra questi impianti, i più rilevanti dei quali sono le  stazioni su cui, unitamente ad altre due aziende del Gruppo , RFI S.p.A. ha eseguito e sta eseguendo tuttora grosse operazioni di riqualificazione.    Gestisce inoltre i sistemi di sicurezza e regolazione ferroviaria, stipula i contratti con le imprese ferroviarie, vende a queste ultime le tracce  richieste per la circolazione e definisce l' orario della sua rete. Infine, direttamente o tramite la controllata TAV, si sta dedicando alla messa in esercizio delle nuove linee per i Treni ad Alta  Velocità. 

 

                                     

   Nella foto , sono assieme ai miei compagni di corso per Allievi Aiuto Macchinisti. Anno 1961. Dal 1 agosto 1962 sono stato trasferito al Deposito Locomotive di Milano Smistamento, dove ho prestato servizio fino al 1965. Dal 1965 e fino al 30 giugno 1981, ho prestato servizio presso il Deposito Locomotive di Milano Centrale. Poi, dal 1 luglio 1981 e fino al 15 dicembre 1994, al Deposito Locomotive di Trieste. E...dal 16 dicembre 1994, in pensione. 

     Nel Deposito di Milano Centrale ho usato tutti i tipi dei mezzi di trazione che il deposito aveva assegnati e, fino all' arrivo dei primi locomotori con l'elettronica di potenza (633 632), il mezzo che preferivo era l' ETR 300, il noto elettrotreno chiamato SETTEBELLO. L' ETR 300 faceva la tratta Milano-Roma, naturalmente sulla linea normale, dato che la linea AV era ancora in costruzione. Però, nel tratto Milano-Bologna, i suoi 180 km/h li faceva! Nella foto sottostante sono alla guida dell' ETR 300-302                                  

 

                                                                          Vai a... ETR300 SettebelloALLA GUIDA DEL SETTEBELLO

 

Sono alla guida del SETTEBELLO.

 

                                                                   

  Questa pagina è stata aggiornata il 13/08/12.

PAGINA 2

Le foto presenti su questo sito in parte sono mie e in parte sono state prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlmelo - indirizzo e-mail mario@tomari.it, che provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.